Monossido: coniugi morti in Valtellina

Tragedia in Valtellina: due coniugi di Tresivio sono morti oggi in una baita in quota ad Aprica, uccisi probabilmente dal monossido sprigionato da un impianto mal funzionante all'interno della casa. Il recupero dei corpi è stato effettuato con l'aiuto degli uomini del Soccorso Alpino. Le indagini sono condotte dai i carabinieri. E' stato sequestrato l'impianto. L'allarme ai soccorritori è stato dato dal figlio della coppia perché i genitori, uccisi dalle esalazioni probabilmente nella scorsa notte, non rispondevano ai cellulari. Il medico legale che non ha potuto che constatare il decesso della coppia. Le salme sono state riportate a Valle con l'elicottero ed è stato avvisato il magistrato di turno.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Sondrio Today
  2. Giornale di Sondrio
  3. La Provincia di Sondrio
  4. La Provincia di Sondrio
  5. La Provincia di Sondrio

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Civo

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...